Al via la stagione agonistica 2021

Dopo il 2020 passato tra le restrizioni Covid19 che si sono prolungate nel periodo invernale, le ragazze e i ragazzi della Canottieri Lago d’Orta non si sono fatti trovare impreparati all’avvio della stagione agonistica 2021. Gli allenamenti autunno-invernali sono stati fatti in parte in remoto, sotto la direzione online dei Tecnici e in parte in presenza e in acqua, nel rispetto dei rigidi protocolli anti-Covid; quando non impegnata con i ritiri della Nazionale, è stata sempre presente anche Cristina Kikki Scazzosi, in preparazione preolimpica per TOKYO 202O.

Alla prima gara in programma per il 2021, il 13 e 14 Febbraio i ns. Atleti si sono presentati a Torino alla Manifestazione internazionale denominata D’INVERNO SUL PO, quest’anno disputata in tono minore (senza partecipazione straniera) ma comunque con la presenza di 168 equipaggi per un totale di quasi 900 Atleti. La Regata, organizzata dalla Società Esperia, si è svolta nella suggestiva cornice dei parchi di Torino, tra la collina e il centro storico su un percorso di 5.000 metri, dalla Passerella Turin Marathon ai Murazzi Gipo Farassino, a cronometro con partenze individuali e lanciate, con una situazione meteo non favorevole, freddo e vento.

L’unico singolista, Federico Baratti, cat. JUNIOR, si è classificato 12° con il tempo di 18’21″97. Nel Doppio RAGAZZE, Rachele Colombo e Cecilia Pastore sono giunte 14e in 23’24″54; nel Doppio RAGAZZI, Federico Barbaglia e Riccardo Colombo 25° posto in 20’46″26; 15° posto per il Doppio JUNIOR Riccardo Lai – Emanuele Oechslin.Nelle gare di Domenica, riservate alle barche più lunghe, il miglior risultato ottenuto, dal punto di vista tecnico, è stato quello del 4x (Quattro di coppia) CADETTI costituito da Simone Pozzato – Elia Cadei – Samuele Silvetti Martin Blazevic, classificatosi 7°, con il tempo di 17’59″87 e poi quello del 4x JUNIOR di Federico Baratti – Riccardo Lai – Dario Ledda – Emanuele Oechslin, classificatosi 17° con il tempo di 15’16″54.

Nel corso della manifestazione è stato ricavato uno spazio per la partecipazione degli Atleti diversamente abili – Cat. SPECIAL OLIMPICS che si sono cimentati in prove della durata di 1 minuto sul remoergometro (simulatore di vogata). Ottimi risultati per i colori della Canottieri Lago d’Orta: Aurora Scollo 1a nella sua categoria con 204 metri percorsi, 1° Marco Bedoni (250 m), 3° Samuele Dalpasso (256 m), 2° Eraldo Ismaili (149 m) nelle diverse categorie di appartenenza.

Da segnalare anche il risultato del pettenaschese Riccardo Peretti, di scuola Lago d’Orta, ma che ora voga per la Can. Gavirate, che si è imposto nel Singolo Senior.

Successivamente, al Meeting di Candia del 28 Febbraio l’Equipaggio 4x CADETTI costituito da Simone Pozzato – Elia Cadei – Samuele Silvetti Martin Blazevic si è classificato al terzo posto e pure l’Equipaggio 4x JUNIOR di Federico Baratti – Riccardo Lai – Dario Ledda – Emanuele Oechslin ha conquistato la medaglia di bronzo.Il Doppio JUNIOR di Riccardo Lai ed Emanuele Oechslin si è classificato al 4° posto, mentre nel Singolo JUNIOR Federico Baratti è arrivato terzo nella sua serie, con il 4° tempo assoluto.

Le prossime gare si disputeranno, sempre sul Lago di Candia, il 27-28 Marzo, quando sarà in programma il Meeting dei Comitati regionali del Nord-Ovest.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...