Pubblicato in: News

Mergozzo, 18 settembre 2011

CAMPIONATI REGIONALI

Ultimo appuntamento del calendario remiero regionale con i Campionati Regionali domenica 18 settembre a Mergozzo, organizzati come sempre egregiamente dalla Canottieri Pallanza.
Presenti tutte le società regionali, oltre ai liguri dell’Elpis e ai friulani della Ginnastica Trieste.
Clima autunnale con un po’ di vento a favore, quasi una costante degli appuntamenti mergozzesi degli ultimi anni.
Vedremo se l’organizzazione riuscirà a porre rimedio a questa che pare essere l’unica lacuna di questa manifestazione.

Presente in forze la Canottieri Lago d’Orta, che in alcune gare ha rappresentato oltre la metà dei partecipanti, per cui iniziamo subito il lungo resoconto.
Inizia il doppio degli Allievi C, con Burlone e Giacomini secondi a precedere l’equipaggio del Pallanza, con il nostro Biancardi a fare il 50%.
Anche nel singolo i nostri non riescono a raggiungere il gradino più alto del podio, ma realizzano un’infilata dal secondo al quarto posto con Biancardi, Giacomini e Burlone.
Rimanendo tra i “piccoli” è arrivato il secondo posto anche per Riccardo Peretti nella categoria Cadetti.

E passiamo ai più grandi, iniziando con il doppio Juniores, dove era schierato anche l’equipaggio Congiu-Zaneboni della categoria Ragazzi, opposti ai compagni Peretti-Giacomini e all’equipaggio dell’Elpis che schera Mumolo, un atleta che ha partecipato all’ultimo Campionato del Mondo Juniores. E sono proprio i ragazzi liguri a vincere, davanti a Congiu-Zaneboni che essendo il primo equipaggio piemontese si aggiudica cos’ì il titolo di CAMPIONE REGIONALE 2011. Terzi ancora i cusiani Peretti Federico e Alberto Giacomini.
C’è spazio anche per il master/senior Carlo Tosi, che nel singolo conclude la sua prova in quarta posizione, così come Giulio Maria Mulini nell’omonima gara della categoria Ragazzi.

Rivincita nel singolo Juniores per Giacomini Alberto, che va a vincere davanti al compagno Federico Peretti, e può indossare la maglia di CAMPIONE REGIONALE 2011.
Continuando la carrellata di gare, è arrivato il momento del quattro di coppia Ragazzi, con Congiu, Zaneboni, Alberganti e Maulini che nonostante l’impegno concludono nella morsa dei due equipaggi del Cerea in seconda posizione.
E per concludere questa ampia rassegna, è la volta del doppio Ragazzi con Alberganti-Carnì che nella finale più numerosa con 8 partecipanti, concludono al sesto posto.

A conclusione di questi campionati qualche considerazione.
Tra le società piemontesi SISPORT FIAT consolida la sua posizione di primato, sebbene non abbia schierato tutti i suoi migliori atleti, mentre tra le società lacustri, Cannero e Lago d’Orta continuano a rappresentare una buona fonte di giovani leve per lo sport del remo.
Sempre grande il divario tra il numero di vogatori femmine e maschi, con le prime che sembrano evidenziare un calo preoccupante.
Ma il canottaggio resta uno sport per veri appassionati, e tra questi sicuramente gli atleti, i ragazzi che con qualsiasi tempo si sfidano, che mettono le fatiche del remo davanti alla comodità di giochi e divertimenti, e che anche a Mergozzo non hanno mancato di riscaldare gli animi degli infreddoliti appassionati spettatori.
Già, perchè ci sono anche loro, gli appassionati, un piccolo mondo di persone che quasi si conoscono tutte per nome, che hanno la possibilità di tifare uniti…………tutti a volte per un atleta diverso, usando solo la voce che hanno per incitare.
La voce, anche alla Lago d’Orta pare sia rimasta solo quella, ma mi domando: dove sono finite le famose “campane di Don Angelo” che per tanti anni hanno sottolineato le fatiche dei nostri ragazzi?
Speriamo che col nuovo anno anche loro ricompaiano per accompagnare i nostri ragazzi.

Giorgio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...