Doppio femminile Esordienti conquista titolo italiano

Nell’ultimo WE di Giugno si sono disputati, sul bacino della Standiana a Ravenna, i CAMPIONATI ITALIANI Under 23, Ragazzi ed Esordienti di Canottaggio.
 
La Canottieri Lago d’Orta è tornata a conquistare un titolo italiano: nell’ultima gara del lungo programma del WE, il Doppio femminile Esordienti di Alice LOMBARDO e Giulia ZANETTA ha regolato, col tempo di 8’02″52, l’equipaggio del CUS Palermo, aggiudicandosi l’ambito titolo; l’equipaggio è un prodotto del vivaio locale condotto dall’Allenatore Emiliano SOIA e avviato un paio di anni fa con le attività indirizzate alle scuole del territorio.
65806708_2280907385338561_7909761872830660608_o
 
Altri partecipanti della CLd’O sono stati il Singolo Ragazzi di Emanuele OECHSLIN (4° in qualifica) e il Due senza Ragazzi di Federico BARATTI e Riccardo LAI (sesti nelle qualificazioni) che non hanno raggiunto la finale ma hanno acquisito un bagaglio di esperienza da utilizzare nei prossimi appuntamenti.
 
In contemporanea ad Omegna si svolgevano i Campionati Regionali (aperti a Piemonte, Liguria, Lombardia e Valle d’Aosta) di Canoa Velocità sui 500 m; i portacolori della CLd’O Sergio Luciano e Paolo Andreoli hanno conquistato i titoli regionali Master sia in K1 che in K2.
 
Oltre ai buoni risultati agonistici la Canottieri Lago d’Orta continua la propria azione anche in campo sociale e ambientale. Dopo aver aderito pochi mesi fa al “Contratto di Lago”, la scorsa settimana la CLd’O ha dato il proprio sostegno al Progetto TEMPO LIBERO sostenuto dall’Ass. MIMOSA di Borgomanero a favore dei malati oncologici e dall’Ass. ORIZZONTI con cui da tempo si svolge attività per favorire la pratica sportiva di disabili e di persone diversamente abili.
 
Sono intanto in pieno fervore le attività di organizzazione del 14° Memorial DON VILLA – ITALIAN SCULLING CHALLENGE e del 4° ORTA LAKE EIGHTS CHALLENGE Trofeo RemoRosso, col preliminare Meeting Scolastico di remoergometro che si svolgerà dal 4 al 6 Ottobre prossimo.

Inizio di stagione agonistica positivo

L’inizio di stagione agonistica è stato molto positivo per i colori della Canottieri Lago d’Orta; ai Campionati Piemontesi disputatisi nella pregevole cornice del Lago di Candia Canavese, recentemente restituito pienamente allo sport del Canottaggio nazionale e internazionale, sono state diverse le buone prestazioni delle nostre Atlete e dei nostri Atleti.

Nel Doppio senior femminile 1° posto per Alice Lombardo e Martina Ramundo e titolo di Campionesse regionali; nel Quattro di coppia senior femminile, dopo una partenza difficoltosa e l’ammonizione da parte dei Giudici, Alice LombardoGiulia ZanettaCristina Scazzosi e Martina Ramundo si sono guadagnate perentoriamente il 1° posto e il titolo di Campionesse piemontesi, ricevendo i complimenti di tutti per lo splendido assieme.

Nelle altre gare seconda posizione per il Singolo senior femminile di Giulia Zanetta mantenuta fino alla fine dopo una partenza grintosa; terza posizione per il Quattro di coppia junior di Tommaso Zaneboni e dei Ragazzi Federico BarattiRiccardo Lai ed Emanuele Oechslin che, saliti di categoria, hanno mantenuto un buon ritmo fino alle ultime palate e nel Due senza Ragazzi maschile bronzo per Federico Baratti e Riccardo Lai, apprendisti nella complessa tecnica della remata di punta.

Sabato 8 e Domenica 9 giugno erano invece di scena i Campionati Italiani Assoluti Senior, Pesi Leggeri e Pararowing sul Lago di Varese – Schiranna; in questa manifestazione la nostra Cristina Scazzosi capovoga di un Quattro con misto tra le Società Flora di Cremona, Orbetello, Gavirate e Murcarolo (Frosi, Aringhieri, Cavuoti, tim. Siracusa) ha conquistato il 3° posto e la medaglia di bronzo che va ad arricchire il suo già prezioso palmarès.

IMG-20190611-WA0001.jpg

Nello stesso WE anche i Master della Sez. Canoa si sono fatti valere sul Lago di Ledro, conquistando il bronzo con il K2 Luciano – Andreoli nel Campionato Italiano di Kayak Marathon.

S. Messa in Basilica all’Isola di San Giulio

Domenica 18 Novembre alle ore 11.00 in Basilica all’Isola di San Giulio, verrà celebrata la S. Messa di suffragio nell’anniversario della scomparsa di Don Angelo Villa e per ricordare gli Amici Franco, Massimo e Giorgio che ci hanno recentemente lasciati.
Canottieri Lago d’Orta
SSP3020002

E’ ufficiale! Le date del prossimo MEMORIAL DON ANGELO VILLA e delle manifestazioni di contorno sono state fissate per il primo W.E. di Ottobre 2019.

35
Le date del prossimo MEMORIAL DON ANGELO VILLA e delle manifestazioni di contorno sono state fissate per il primo W.E. di Ottobre 2019. 
E’ stato spostato in autunno il periodo tradizionale di fine inverno con l’idea di poter godere di migliori condizioni climatiche, favorendo la partecipazione degli equipaggi e migliorando l’organizzazione di un’edizione che cadrà nel 110° anniversario dei Campionati Italiani che si svolsero a Orta (v. il famoso manifesto liberty).
Il programma sarà il seguente:
– Venerdì 4/10/2019: Meeting interscolastico di Remoergometro LAURA BIANCHI
– Sabato 5/10/2019: Orta Lake Eights Challenge REMO ROSSO
– Domenica 6/10/2019: Italian Sculling Challenge MEMORIAL DON ANGELO VILLA
locandina web
Nel frattempo è già cominciata la promozione dell’evento.
A fine Ottobre Stefano Basalini e Paolo Pittino si sono recati a Berna per assistere all’ultima edizione dell’ARMADA CUP – gara consorella della nostra – per coinvolgere il Canottaggio europeo e Paolo Andreoli ha partecipato a Torino alla manifestazione inserita nelle celebrazioni dei 130 anni della fondazione della Federazione Italiana di Canottaggio (a 135 anni dai primi Campionati europei svoltisi sul Lago d’Orta).
A breve verrà approvato e pubblicato il Bando e il Regolamento di Regata. 
CANOA 1909
Per tenersi aggiornati in tempo reale, seguiteci sui nostri social:
– sito CLdO
– sito Memorial
– FB.
Per comunicare direttamente la posta elettronica ha il seguente indirizzo: info@canottierilagodorta.it
Schermata 2018-11-12 alle 07.52.29

11a ediz. della Nuotata Un bacino per ADMO

un-bacino-per-admo

Sabato 8 settembre 2018 – Pettenasco (NO)

Primo tuffo di partenza: ore 15.00

Undicesima edizione della traversata a nuoto

un bacino per ADMO

Percorso A: 2000 metri

Percorso B: 1000 metri

Percorso C: 400 metri (Formula Tutor)

 

Sito internet: www.anatreselvagge.wordpress.com
e-mail: aeolus.ndrpla@tiscali.it
facebook: www.facebook.com/unbacinoperADMO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: